Senvion firma un contratto per la realizzazione in Italia di un parco eolico da 18 MW.

Senvion firma un contratto per la realizzazione in Italia di un parco eolico da 18 MW.

Amburgo: Senvion SE, società tra leader a livello mondiale nella produzione di turbine eoliche, firma un contratto per la fornitura di sei turbine modello Senvion 3.0M122 con Burgentia Energia, società controllata da PLC System.
Le turbine di potenza nominale pari a 3 MW con rotore di 122 metri, sono destinate al parco eolico di Brienza in Basilicata. Una volta a regime, l’impianto produrrà energia sufficiente a soddisfare i fabbisogni annui di oltre 10.000 famiglie. Le turbine modello 3.0M122, con torri in acciaio di circa 90 metri di altezza, sono le prime di questa tipologia presenti in Italia.
Carlo Schiapparelli, Managing Director di Senvion Italia, afferma: “Le nostre turbine serie 3.XM, rispondono perfettamente alle condizioni ambientali di ventosità tipiche dell’area meridionale dell’Italia. Ci auguriamo di poter realizzare ulteriori progetti per l’Italia, collaborando con i nostri partner locali, altamente competenti.” le dimensioni del rotore garantiscono un’efficiente conversione della potenza eolica in energia elettrica.
Le torri in acciaio da 90 metri circa d’altezza saranno realizzate in Italia. La consegna delle turbine è prevista per l’estate del 2015 e, allo scopo di fornire un servizio ottimale al parco di Brienza, Senvion sarà anche responsabile della sua manutenzione per i cinque anni successivi al collaudo. 
Francesco Esposito, direttore e fondatore di PLC System, afferma :“Con la realizzazione della Centrale Eolica di Brienza, PLC conferma la precisa volontà di consolidare e migliorare la propria posizione nel business delle energie rinnovabili, in Italia e all’estero, perseguendo una strategia di sviluppo autonomo di progetti nonché di acquisizione di asset. Siamo soddisfatti di aver individuato in Senvion e nella Banca Popolare di Bari due affidabili partner di riferimento.” Il parco eolico, finanziato dalla Banca Popolare di Bari (BPB), entrerà a regime entro la fine dell’anno corrente e sarà il primo progetto totalmente realizzato da PLC nel campo della produzione di energia eolica. 
Gianluca Jacobini, Vice Direttore Generale della Banca Popolare di Bari, spiega: “L’approccio adottato è coerente con la nuova strategiaper le aziende sviluppata da BPB, che prevede la strutturazione di soluzioni innovative di assistenza, mediante l’istituzione di un rapporto di partnership con il cliente e la condivisione di un percorso di accompagnamento verso la crescita.”
Senvion ha installato sul territorio italiano un totale di 366 turbine con una potenza nominale di 774 MW. Della serie  3.XM, attualmente tre turbine Senvion 3.2M114 e 20turbine Senvion 3.4M104. grazie anche alla nuova Senvion 3.0M122, l’azienda vanta la possibilità di offrire turbine altamente performanti appositamente studiate per località con condizioni di vento deboli.
A proposito di Senvion:
Senvion SE è uno dei leader a livello mondiale nella produzione di turbine eoliche onshore e offshore. La società internazionale di ingegneria meccanica sviluppa, produce e commercializza turbine eoliche con un range di potenza nominale da 1,8 MW a 6,15 MW e diametro del rotore da 82 metri a 152 metri. Inoltre, l'azienda offre ai propri clienti soluzioni specifiche in termini di progettazione, assistenza e manutenzione, trasporto e installazione, nonché la pianificazione e la costruzione delle fondazioni. Le turbine sono progettate presso il Senvion TechCenter di Osterrönfeld e realizzate negli stabilimenti di Husum (Frisia del Nord), Trampe (Brandeburgo) e Bremerhaven così come in Portogallo, India e Cina. Con più di 3.300 dipendenti in tutto il mondo l'azienda con sede ad Amburgo può vantare l’esperienza di oltre 5.200 turbine eoliche fabbricate e installate in tutto il mondo. Senvion è rappresentata da partner di distribuzione, Società controllate e partecipazioni nei mercati Europei come Francia, Belgio, Regno Unito, Italia, Portogallo, Svezia, Polonia e Spagna, oltre che a livello globale negli Stati Uniti, Cina, Australia e Canada.

Senvion firma un contratto per la realizzazione in Italia di un parco eolico da 18 MW.